Speciale Regionali 2020 LIGURIA - Sviluppo sostenibile a consumo di territorio zero. Turismo culturale per far rivivere le aree interne. Stop alla privatizzazione della sanità. Sono le proposte di Ferruccio Sansa, ex giornalista e candidato presidente alle prossime regionali. Il suo progetto è l’unico che ha saputo saldare Pd e M5s. Per questo a Roma gode di attenzioni speciali
Mi scrive un lettore, Carlo Festa: Ho dedicato buona parte di questa stagione estiva alla visione di innumerevoli documentari riguardanti i danni derivanti dal cambiamento climatico, oltreché le cause e le ragioni del suo avvento. Un...
Il Green new deal doveva sancire un cambio di paradigma culturale. Ma ora con il decreto Semplificazione si aprono le porte all’edilizia selvaggia, alle grandi opere e agli appalti senza regole. Un vero e proprio ritorno al passato e agli anni bui del berlusconismo e di tangentopoli
Dopo il via libera del Parlamento Ue a una direttiva contro la cementificazione selvaggia dal 2008 è tutto fermo. In Europa è ora coperto di cemento il 4,3% del territorio, in Italia il 7,64%. C’è bisogno di regole comuni e un’agenzia internazionale per le bonifiche
Strategie urbanistiche bioclimatiche, uso delle rinnovabili, una pianificazione urbana che risolva le emergenze ambientali. Ecco come si possono ridisegnare città sostenibili. Dove si conciliano comfort ed efficienza economica. Per realizzarle, però, serve un deciso intervento pubblico
La detrazione fiscale per le ristrutturazioni edilizie proposta dal governo è un buon punto di partenza ma per essere davvero ecosostenibile deve prevedere alcuni paletti: zero consumo di suolo, efficientamento energetico e garanzia che le imprese non utilizzino lavoro nero
Dalle rinnovabili all’economia circolare, alla riqualificazione energetica dei processi industriali e delle abitazioni, alla mobilità, all’agricoltura, il saldo occupazionale atteso dalle politiche del Green deal è positivo. Sia in Italia che nell’intera Ue. Ma bisogna investire
Autoproduzione di energia da fonti rinnovabili e pulite, condivisione nei Comuni e tra cittadini. È il momento di passare a questo nuovo modello energetico superando le fonti fossili. Un processo che fa risparmiare e crea nuovi posti di lavoro, su cui ha puntato l’Ue
Contro la crisi climatica e quella sanitaria. Contro il razzismo e le discriminazioni di genere. Le proposte dei giovani di Fff Italia per unire giustizia ambientale e giustizia sociale: «Il governo agisca subito per ridurre i danni ambientali e garantire a tutti una vita degna e piena di significato»
In questo momento in Italia possiamo attuare politiche radicali per la transizione ecologica con condizioni di straordinario favore. Il Paese non può perdere l'opportunità di recuperare il gap dall'Europa su rinnovabili, digitale, mobilità sostenibile