Victor Constancio, vicepresidente della Banca centrale europea, avverte: il protezionismo colpirà le economie che si reggono sull'export. E sottolinea: serve crescita salariale nell'Eurozona
Domenica, in Germania, si è concluso il congresso dei Verdi. Il partito vira a sinistra e l'R2G sembra più vicino
Trump, Trump e ancora Trump. La politica europea si è appiattita, forse necessariamente, sull’evento che potrebbe cambiare un decennio di politica internazionale. Di fronte all’elezione del 45° Presidente degli Stati Uniti, anche la ricorrenza della...
Al di là dei complimenti e gli auguri di circostanza, il giorno dopo la vittoria del repubblicano, l'Europa sta già prendendo le misure al fenomeno Trump
I mercati internazionali nel panico e la classe politica si dispera. Non tutta però. C'è anche chi ha festeggiato lo spoglio del voto Usa. Dall'Ukip fino alle derive sessiste da parte del leader del movimento "islamofobo" Pegida, una carrellata di tweet pro Trump
Le disuguaglianze aumentano e le rivendicazioni identitarie ritornano in primo piano. Abbiamo fallito nell'educare i cittadini. Questo uno dei principali motivi, secondo Frans Timmermans, per cui l'Unione europea starebbe perdendo senso
A Bruxelles è di nuovo tempo di Eurogruppo. Oggi pomeriggio, i ministri delle finanze dei Paesi della Zona euro torneranno a parlare di Unione bancaria, occupazione, ma anche - e soprattutto - di Grecia. Nello specifico,...
Giovedì 3 novembre, l’Alta corte del Regno Unito ha deciso che il Governo britannico non può attivare l’articolo 50 del Trattato di Lisbona - valido per l'uscita del Paese dall'Ue - senza un voto di...
Secondo il settimanale tedesco Die Zeit, 16 ex-Commissari europei percepiscono un’indennità  di diverse migliaia di euro al mese nonostante ricoprano, attualmente, altre posizioni lavorative. Die Zeit fa riferimento a una lista di nomi che sarebbe riuscita...
Un nuovo rapporto del progetto di ricerca europeo e inter-universitario Medmig, accusa i politici europei di incentivare gli attraversamenti illegali del Mediterraneo e alimentare il business dei trafficanti. Intanto a Calais, 1500 minori attendono di conoscere il loro destino